2000 and One

//2000 and One
2000 and One 2017-09-07T20:49:02+00:00

2000 and one 100% Pure

Con un passato da b-boy Dylan Hermelijn aka 2000 and One viene affascinato alla fine dell’adolescenza dai ritmi acid house. Debutta insieme con la Dj Dano  nei warehouse parties ideati dai proprietari dell’etichetta ‘lower east side’ su cui produrrà i primi brani influenzati dal suono di Chicago e Detroit. Il suo progetto ‘edge of motion’ realizzato con l’amico Gertjan Schonewille  getta le basi per il sound della “djax records”, label su cui vedra’ luce di li’ a breve la hit ‘set up 707’. Raggiunto un compiuto elaborato sonoro, Dylan fonda con il socio Sandy Huner la “100% pure records” che produce lavori per artisti del calibro di Derrick May, Steve Rachmad, Orlando Voorn, Speedy J e Mark Broom. Come produttore Dylan utilizza diversi pseudonimi, oltre ai citati Edge of motion e 2000 and one, Mindscape e Babies from Gong, esplorando territori techno, electro, ambient e drum & bass. Dopo un periodo sabbatico la “100% pure” pubblica nel estate del 2004 ‘dilemma’ inno ibizenco prodotto da Shinedoe seguito da ‘the return of’ supportata da Laurent Garnier, Derrick, May, Deetron e Steve Rachmad. Nel 2005 apre la ‘intacto records’ con la collega Shinedoe dove fa uscire ‘Sunday’, poi licenziata da Luciano per il suo Mix CD su “soma records”. Nel 2005 2000 and one fa uscire ‘adonai elohim’ traccia scelta da Sven Vath per la raccolta ‘the sound of the sixth season’ mentre tutte le ultime produzioni della Intacto ricevono il plauso di Richie Hawtin, Frank Lorber, Luciano, Tiefschwarz e Booka Shade. 2000 and One si esibisce sia dal vivo dove il suo sound si avvicina atmosfere Detroit combinato ai groove di Chicago, mentre dietro i piatti esplora i confini della minimal melodica tedesca sempre influenzata dalla lezione di Detroit.