Project Description

Chiamatelo un movimento musicale, una ribellione alla dance tradizionale o un nuovo modo di concepire la musica nei club.

Qualunque cosa fosse, una brezza fresca di musica elettronica emerse intorno al 2007 , guidata da artisti come Justice, Boys Noize, Crookers ,The Bloody Beetroots e Soulwax .

Jochen Sablon e Vincent De Boeck si sono trovati nel bel mezzo di questa rivoluzione musicale. Vincent, un DJ conosciuto e rispettato , promotore e progettatore grafico nella capitale del Belgio. Jochen , chitarrista in diverse band post-rock in tutta la regione. Pur provenendo da esperienze diverse, la svolta elettronica del 2007 li ha uniti e ha dato alla luce una collaborazione che avrebbe conquistato il mondo. I ragazzi hanno chiamato il loro progetto “Sound of Stereo”.

Si dice che la qualità si distingua sempre, “Sound of Stereo”, infatti, è stato un successo fin dall’inizio. Le loro prime tracce ” Nic Nag” e “Supah Dupah” sono state suonate in tutto il mondo da artisti come Crookers e The Bloody Beetroots . Nell’autunno del 2008 “Sound of Stereo” è entrato a far parte della famigerata etichetta belga ‘ Lektroluv record ‘ , che ospita artisti come “Mumbai Science” e “The Subs” .

Nel 2009 , Jochen e Vincent pubblicano due nuovi EP: “Heads Up” (tra cui un videoclip con mezzo milione di visualizzazioni) e “Zipper”. Grazie a quest’ultimi sono stati sostenuti da artisti come Fake Blood, Armand Van Helden, MSTRKRFT e Crookers. Solo un anno dopo la nascita di ‘ Sound of Stereo’ , Jochen e Vincent avevano lasciato il segno nel mondo della musica elettronica.

Nel 2010 , ‘ Sound of Stereo’ pubblicano il loro “EP Flatlandia” da parte dell’etichetta discografica di Steve Aoki, ‘ Dim Mak ‘ , seguito da un tour in tutto il Nord America ( SXSW in Texas , WMC di Miami e diversi club negli Stati Uniti, Messico e Canada ). Nello stesso anno, Jochen e Vincent pubblicano il loro EP “Helium” e diversi remix , passando da artisti underground come Proxy (Turbo Records) a R & B superstar Ciara e Ludacris.

Secondo i critici , ‘Sound of Stereo’ stava maturando ed evolvendosi attraverso un suono più completo. L’anno seguente , 2011 , i Sound of Stereo si recano in Asia e Australia per partecipare al “Future Music Festival” a cui partecipavano anche: “Chemical Brothers”, “Richie Hawtin” e “Steve Angello”. Nonostante tutti questi impegni hanno trovato il tempo per rilasciare il loro ‘Hurricane EP ‘ e ‘ Minerl EP ‘ ed a remixare artisti come “ZZT ” ( Tiga e Zombie Nation ).

Jochen e Vincent hanno suonato ad eventi come Tomorrowland ( Belgio) , I Love Techno ( Belgio ) , Electronic Daisies Festival ( USA) , Beatpatrol Festival ( Austria ) , Amsterdam Dance Event ( Olanda) e Future Music Festival ( Australia) .

Nel 2012 , Il duo ha lavorato per la maggior parte dell’anno in un liveshow, che unisce il lavoro più tradizionale a quello attuale e inedito attraverso elementi visivi spettacolari, in attesa del 2013.

Per Jochen e Vincent, molto si è trasformato nel corso dei cinque anni, ma alcune cose rimangono invariate come la loro passione per la musica elettronica e la loro sintonia mai statica e sempre progressiva, volta a sorprendere il pubblico.